Gli orafi della Presentosa

La tradizione dell’oreficeria

Tra il Duecento e il Cinquecento, l’artigianato orafo ha conosciuto in Abruzzo uno dei suoi momenti di massimo splendore. La massima concentrazione di capolavori (soprattutto croci, calici e ostensori) si trova nelle piccole e grandi chiese della regione. La più nobile espressione dell’arte orafa abruzzese, resta comunque la “Presentosa di Scanno”.

E’ una spilla di fidanzamento in filigrana lavorata, simbolo d’amore per le donne del luogo, che ha al centro due cuori intrecciati in argento e lungo i lati tanti minuscoli cuoricini d’oro. Altrettanto rinomate le “Sciacquajje”, orecchini caratteristici, realizzati nell’area frentana e della Majella.

Le botteghe orafe sono diffuse un po’ in tutta la regione, anche se Scanno, Pescocostanzo e Guardiagrele, risultano le zone con la tradizione orafa più prestigiosa.

Gallery

oreficeria abruzzo

Gallery Residence Il Borgo

Contattaci per richiedere informazioni o preventivi
CLICCA QUI